Autorizzazione Ministero della salute

Prodotti Speciali

Prodotti Speciali
Avent Tiralatte Elettrico Natural
  • -10%
accessori
Avent Tiralatte Elettrico Natural
Avent Tiralatte Elettrico Natural con posizione di estrazione confortevole: chi lo utilizza non deve chinarsi in avanti.
129,60 € Prezzo normale -10% 144,00 € Prezzo
Oral-B Oral Center WaterJet + Pro 700
  • -15%
bocca
Oral-B Oral Center WaterJet + Pro 700
Oral-B Oral Center WaterJet + Pro 700. Kit che combina l'azione pulente dello spazzolino elettrico Oral-B PRO 700 con l’idropulsore Waterjet.
119,00 € Prezzo normale -15% 140,00 € Prezzo
Omron Misuratore Pressione M6 Comfort
  • -40%
elettromedicali
Omron Misuratore Pressione M6 Comfort
Omron Misuratore Pressione M6 Comfort è dotato del bracciale Intelli Wrap, il modo più semplice per ottenere risultati precisi.
95,40 € Prezzo normale -40% 159,00 € Prezzo
Tutti i prodotti in vendità
  • -10%
Xamamina 50mg 6 Capsule
  • Xamamina 50mg 6 Capsule

Xamamina 50mg 6 Capsule

7,80 €
7,02 € Risparmi 10%
,
5/ 5
Tasse incluse Consegna in 24/48h

Xamamina 50mg antiemetico e antinausea, da usare per la prevenzione del mal di mare, d'aereo, d'auto e di treno.

Quantità
Disponibile

100% pagamenti sicuri
 

Pagamenti sicuri con PayPal e carte di credito.

 

Spedizioni con corriere espresso in Italia e in Europa.

 

Reso facile e veloce. Pensiamo noi a tutto.

DENOMINAZIONE:
XAMAMINA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antiemetici e antinausea.

PRINCIPI ATTIVI:
Dimenidrinato.

ECCIPIENTI:
Capsule molli 50 mg e 25 mg: macrogol 400.
Involucro: gelatina; sorbit olo liquido parzialmente deidratato; sodio-paraidrossibenzoato di etil e (E215); sodioparaidrossibenzoato di propile (E 217).
Gomme da mastic are medicate 25 mg.
Nucleo: copolimero dell'acido metacrilico Tipo A, sorbitolo, aroma menta, magnesio stearato, gomma base, levomentolo, as partame, talco, silice colloidale, tricalcio fosfato anidro.
Rivestime nto: ipromellosa, macrogol 6000, titanio diossido, giallo chinolina (E 104), blu patent V (E131).

INDICAZIONI:
Mal di mare, d'aereo, d'auto e di treno.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDARI:
Ipersensibilita' al principio attivo, ad altri antistaminici o ad uno qualsiasi degli eccipienti; controindicato nei bambini di eta' inferio re ai 2 anni; controindicato durante la gravidanza e l'allattamento.

POSOLOGIA:
Capsule molli 50 mg: negli adulti 1 capsula molle mezz'ora prima del v iaggio; se necessario ripetere la dose dopo 3-4 ore, fino ad un massim o di 4 capsule molli nelle 24 ore.
Bambini 25 mg capsule molli: nei ba mbini in eta' fra 2-6 anni 1 capsula molle prima del viaggio fino ad u n massimo di 3 volte nelle 24 ore.
Nei bambini in eta' fra 7-12 anni 1 -2 capsule molli mezz'ora prima del viaggio, fino ad un massimo di 2-3 volte nelle 24 ore.
Gomme da masticare medicate 25 mg: negli adulti 1 gomma da masticare medicata ai primi sintomi di nausea; l'effetto dur a circa 4 ore.
Se necessario ripetere la dose dopo 3-4 ore, fino ad un massimo di 4 gomme da masticare medicate nelle 24 ore.
Nei bambini di eta' compresa fra i 4 e i 12 anni 1 gomma da masticare medicata mezz' ora prima del viaggio o ai primi sintomi di nausea e vomito e se neces sario ripetere la dose dopo 6-8 ore, fino ad un massimo di 2 gomme da masticare medicate nelle 24 ore.
Non superare le dosi consigliate.

CONSERVAZIONE:
Nessuna.
Capsule molli: conservare a temperatura non superiore a 25 gr adi C.

AVVERTENZE:
Il prodotto deve essere somministrato con cautela in soggetti affetti da glaucoma ad angolo chiuso, ipertrofia prostatica, ritenzione urinar ia, rallentamento del transito intestinale, asma bronchiale,epilessia, porfiria.
Il prodotto puo' mascherare i sintomi di ototossicita' e pe rtanto deve essere somministrato con cautela in pazienti in terapia co n farmaci ototossici.
Le capsule molli e le gomme da masticare medicat e contengono sorbitolo.
Le capsule molli contengono parabeni che posso no causare reazioni allergiche (anche ritardate).
Le gomme da masticar e medicate contengono aspartame, una fonte di fenilalanina.
Puo' esser le dannoso se e' affetto da fenilchetonuria.

INTERAZIONI:
Il prodotto puo' aumentare gli effetti di altri agenti depressivi del Sistema Nervoso Centrale, quali alcool, barbiturici, altri ipnotici, s edativi o tranquillanti.
In caso di assunzione concomitante di tali so stanze, si deve prestare attenzione allo scopo di evitare fenomeni add ittivi di sedazione.
Il prodotto puo' potenziare gli effetti di altri farmaci anticolinergici, inclusi gli antidepressivi.
Qualora somminist rato in concomitanza ad antibiotici aminoglicosidici o altri farmaci o totossici, il dimenidrinato puo' mascherare i primi sintomi di ototoss icita', la quale puo' rilevarsi solo quando il danno e' irreversibile.

EFFETTI INDESIDERATI:
In seguito al trattamento con il prodotto sono stati segnalati i segue nti effetti indesiderati.
Disordini del metabolismo e della nutrizione .
Frequenti: anoressia.
Disordini psichiatrici.
Meno frequenti: insonn ia (specialmente nei bambini), euforia.
Disordini del sistema nervoso.
Piu' frequenti: sedazione, sonnolenza; frequenti: cefalea; meno frequ enti: vertigine, tremori, convulsioni (specialmente nei bambini).
Diso rdini della vista.
Frequenti: disturbi dell'accomodazione.
Disordini c ardiaci.
Meno frequenti: tachicardia.
Disordini vascolari.
Meno freque nti: ipotensione.
Disordini gastrointestinali.
Frequenti: secchezza de lle fauci, nausea.
Disordini della cute e del tessuto sottocutaneo.
Fr equenti: fotosensibilita', reazione cutanea su base allergica.
Disturb i renali e urinari.
Frequenti: disturbi della minzione.
Disordini gene rali e condizioni del sito di somministrazione.
Meno frequenti: asteni a.
La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano d opo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale .

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
In studi sulla riproduzione in ratti e conigli dosi superiori di 20-25 volte rispetto a quelle normalmente utilizzate in terapia nell'uomo n on hanno evidenziato effetti teratogeni o riduzione della fertilita'.
Non sono tuttavia disponibili dati sull'uso del prodotto nella donna i n gravidanza.
Pertanto, sebbene la teratogenicita' del prodotto appaia improbabile, l'uso del dimenidrinato in gravidanza e' controindicato.
Piccole quantita' di dimenidrinato passano nel latte materno.
Dati i possibili eventi avversi del prodotto nei neonati, l'uso del dimenidri nato durante l'allattamento e' controindicato.